Aglio (Allium sativum) – Proprietà curative e terapeutiche

aglioAppartenente alla famiglia delle Liliacee, l’aglio viene scientificamente chiamato Allium sativum

Si pensa che questa pianta sia originaria dell’Asia centrale, e che sia stata introdotta in Europa soltanto più tardi.

Era coltivato fin da tempi remoti da Greci e Romani; non solo, ma tutti i medici ed i naturalisti dell’antichità parlano di questa pianta, usata come nutrimento dagli intellettuali, che ne traevano giovamen­to per accrescere la lucidità mentale, e come energetico dai lottatori, che la usavano per accrescere la resistenza fisica.

continua a leggere

Vischio (Viscum album) utilizzo e proprietà curative

vischio-Il nome scientifico di questa pianta è Viscum album.  Ed è associato come l’ agrifoglio e il pungitopo al Natale.

La famiglia a cui ap­partiene il vischio è quella delle Lorantacee, a cui appartengono numerose al­tre piante, tutte parassite.

Il vischio, infatti, cresce sui rami di alcuni albe­ri, affondando in essi le sue radici, e creando una specie di ciuffo tondo, ver­de tutto l’anno.… continua a leggere

Pervinca (Vinca minor)

pervincaIl nome scientifico di questa pianta è Vinca minor, ma è conosciuta an­che come “Violetta d’inverno”. Ap­partenente alla famiglia delle Apocinecee, in febbraio presenta dei fiori di uno splendido colore, detto appunto “blu pervinca”.

Nel periodo medievale con questa pianta venivano preparati i filtri d’a­more; da questo antico uso si vorreb­be far derivare il suo nome: “vincere” in latino significa, infatti, “legare”.… continua a leggere

Olivo (Olea europaea)

olivoScientificamente chiamato Olea europaea, l’ olivo è una pianta base della nostra agricoltura; era già conosciuta da altri popoli in tempi antichissimi e perfino nella Genesi si parla di una pianta che, con quasi assoluta certez­za, è l’olivo.

Il suo frutto è un alimen­to ricchissimo e l’olio che se ne estrae, se si segue un procedimento di spre­mitura a freddo, evitando trattamenti chimici, mantiene inalterate tutte le qualità del frutto.… continua a leggere