Liquirizia (Glycyrrhiza glabra)

liquiriziaIl nome scientifico di questa pianta è Glycyrrhiza glabra ed appartiene al­la famiglia delle Leguminose. Le pri­me testimonianze dell’uso della liqui­rizia in medicina risalgono all’antico Egitto; Teofrasto, scienziato greco vis­suto intorno al 300 a. C , ne consigliava l’uso per guarire l’asma e le ulcere.

Da qualche anno, poi, si è scoperta la sua azione benefica su pazienti affetti da ulcera gastrica, tanto che da que­sta pianta è stata estratta una sostan­za necessaria per la sintesi di farmaci antiulcera Ma l’utilizzazione della li­quirizia a forti dosi, ha provocato forti rialzi pressori, si è visto, infatti, che contiene una sostanza impertensiva, che è stata eliminata dai composti in commercio.

continua a leggere

Luppolo (Humulus lupulus) principi attivi e cure naturali

luppoloIl luppolo viene chiamato scientificamente Humulus lupulus ed appar­tiene alla famiglia delle Cannabinaree.

Esiste un’altra specie di luppalo, Humulus japonicus, di origine asiatica, coltivata nei giardini come pianta or­namentale.

Il luppolo somiglia molto alla vite; le sue foglie, però, tono prive di viticci e con picciolo più piccolo.

A scopo industriale questa pianta viene ne coltivata per la produzione della birra.… continua a leggere

Limone (Citrus limonum)

limoneScientificamente chiamato Citrus limonum, il limone appartiene alla fami­glia delle Rutacee. La sua terra d’ori­gine è l’Asia, dove tutt’oggi cresce spontaneo, e fu importato ai tempi del­le Crociate.

Considerato per molto tempo pianta leggendaria, quando ancora era cono­sciuto solo per fama, fu presto apprez­zato per le sue innumerevoli doti, quando divenne possibile la sua coltivazione; gli antichi medici sfruttava­no i suoi frutti in numerosi casi, e le moderne analisi scientifiche hanno dimostrato che queste scoperte del tutto empiriche hanno delle solide basi.… continua a leggere