Partenio (Chrysantemum parthenium Bernh)

partenioScientificamente chiamato Chrysantemum parthenium Bernh, detto anche “Camomilla bastarda” o “Camomillona”, il partenio (o partenia) appartie­ne alla famiglia delle Composite.

Originario dell’Asia Minore, deve il suo nome al termine greco “partenos” che significa vergine, essendo già no­ta nell’antichità la sua azione efficace nella cura di alcune malattie femmini­

A causa della forma dei suoi fiori, il partenio è spesso confuso con la ca­momilla matricaria, ma le sue foglie so­no molto diverse e confrontandole il suo riconoscimento non è poi cosi difficile. Le proprietà del partenio sono simili a quelle della camomilla romana, dunque antispasmodi­che, antisettiche, emmenagoghe (favorisce il flusso mestruale).

Il  partenio è una pianta alta fino ad ottanta centimetri, perenne, mu­nita di fusti eretti con foglie lobate; i fiori sono disposti in capolini: gialli quelli interni, bianchi quelli esterni.

Le parti utilizzate in fitoterapia sono le sommità fiorite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*