Bardana (Arctutm lappa)

OLYMPUS DIGITAL CAMERAArctutm lappa è la denominazione scientifica della bardana, che viene comunemente chiamata “erba lappa“,

E’ sempre stata una pianta d’interesse medicinale, fin da tempi antichi, e da sempre è stata usata per moltissime affezioni della pelle, dove risulta particolarmente utile abbinando un’azione antisettica ad una depurativa, utilizzabile quindi sia per via interna che per via esterna.

Mm è una bella pianta, con le sua foglie slargate a i suoi fiori uncinati. Ma la sua fama di pianta medicina­le non si è mai smentita nei secoli. La bardana si trova un po’ duvunque; è una pianta alta, che raggiunge i due metri. Il suo fusto è robusto, con fo­glie verdi sulla parte superiore e gri­giastre su quella interiore; sono molto grandi, a forma di cuore, dentate e provviste di picciolo.

I fiori si presentano durante il pe­rìodo estivo e sono color porpora, rag­gruppati in capolini circondati da un “globo” uncinato.

Di questa pianta, appartenente alla fa­miglia delle Composite, si possono utilizzare le radici e le foglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*